Ipertensione, ne soffre 1 italiano su 3: arriva app per controllarla – Adnkronos

 

L’ipertensione arteriosa colpisce in Italia 17 milioni di persone, in pratica un italiano su tre (33% uomini, 31% donne) e le conseguenze che essa provoca ogni anno causano la morte di 7,5 milioni di persone nel mondo. Dei 17 milioni di italiani ipertesi, solo il 50% sa di esserlo, mentre il 60% dei pazienti non raggiunge target pressori adeguati, nonostante sia in cura da un medico.

Il dubbio più comune in chi ne soffre e che è in cura, è se si sia ottenuta una protezione sufficiente, in particolare controllare la regolarità di assunzione dei farmaci antipertensivi. Per far meglio capire cosa sia l’ipertensione arteriosa e facilitarne il controllo, è stata lanciata in Italia e in Europa una speciale applicazione per i telefoni cellulari, ‘Esh Care’ (in relazione alla sua adozione da parte della European Society of Hypertension) per il monitoraggio individuale della pressione arteriosa e per informare adeguatamente la popolazione su questo importante fattore di rischio…

L’ipertensione arteriosa è la principale causa di malattie cardiovascolari ma nonostante la disponibilità di terapie efficaci per la grande maggioranza dei casi, solo un paziente iperteso su 4 è adeguatamente curato”…continua su: www.adnkronos.com/salute/medicina/2016/10/05/ipertensione-soffre-italiano-arriva-app-per-controllarla_ItRPT9AvCTCobavWbvOodL.html