Ebola is real!

ebola is real

Ebola, l’allarme dell’Oms: «Avanza a velocità incontrollata». Obama: «Situazione seria»

La colpa potrebbe essere dei pipistrelli. Ma anche della siccità. Condizioni favorenti per il virus Ebola che si sta diffondendo con grande velocità in quattro paesi africani, Guinea, Sierra Leone, Liberia e da pochi giorni anche Nigeria.

L’Oms non usa giri di parole: «L’infezione avanza a velocità incontrollabile». E’ intervenuto Barack Obama: «Questo virus è qualcosa da prendere molto sul serio. Non si tratta di una malattia facilmente trasmissibile ma bisogna identificare, mettere in quarantena e isolare chi può trasmetterla». In via precauzionale saranno aumentati i controlli anche sui leader africani che dalla prossima settimana saranno alla Casa Bianca per il summit Usa-Africa.

LE VITTIME
Gli infettivologi dell’Oms parlano di «catastrofe» per il numero delle vite umane perse. Le forze schierate in campo sono «tristemente inadeguate». Tanto che, nelle ultime ore, la macchina dei soccorsi ha subito un’accelerata. Da tempo il virus della febbre emorragica (60-90% letalità) si diffondeva in alcune zone dell’Africa ma solo adesso, la sua corsa così veloce, ha messo paura al resto del mondo. 

Leggi l’intero articolo su Il Messaggero>>

ilmessaggero

 

Clicca “mi piace” sulla nostra pagina FB mi piace la festa del medico di famiglia