Aids, Lancet: “Gli antiretrovirali hanno salvato milioni di vite”

aids melburneMELBOURNE – Milioni di vite sono state salvate nel Mondo grazie alla grande diffusione degli antiretrovirali.

Negli ultimi 13 anni le infezioni da Hiv sono scese di quasi il 33%, i decessi legati alla tubercolosi (Tbc) sono diminuiti del 3,7%, e i bambini vittime della malaria nell’Africa sub-sahariana sono calati del 31,5 % negli ultimi dieci anni. Una notizia positiva confermata da un vasto pubblicato sulla rivista scientifica Lancet in occasione della conferenza internazionale sull’Aids in programma a Melbourne, in Australia. Un gruppo di ricercatori guidato dall’Istituto americano Ihme dell’università di Washington ha realizzato lo studio “più completo” ad oggi sugli “obiettivi del millennio per lo sviluppo” nella lotta contro l’hiv, la malaria e la tubercolosi, secondo lo studio. Il punto numero sei di questi obiettivi, adottati nel 2000 dalle Nazioni unite, riguarda specificatamente queste tre malattie, con l’ambizione di farle retrocedere se non scomparire soprattutto nei paesi poveri entro il 2015. I ricercatori hanno analizzato i dati delle tre malattie in 188 paesi nel periodo che va dal 1990 al 2013. Il lavoro è stato finanziato dalla fondazione Bill e Melinda Gates.

Leggi l’intero articolo su La Repubblica>>

logo repubblica

 

 

 

 

Clicca “mi piace” sulla nostra pagina FB mi piace la festa del medico di famiglia