Assogenerici, con farmaci equivalenti 4 mld di risparmi per Ssn dal 2000

original_hausermann-22I farmaci equivalenti e biosimilari hanno prodotto risparmi per oltre 4 miliardi di euro dal 2000 ad oggi”.

A parlare è Enrique Häusermann, presidente di Assogenerici, oggi a Roma in apertura del V Convegno dell’associazione che riunisce i produttori di medicinali ‘senza marca’. “Se i risparmi generati non rimangono nel settore – aggiunge – non servono ad ampliare l’accesso alle cure o a coprire i costi dei nuovi farmaci che arriveranno sul mercato. Nessuno sarà realmente incentivato a usare i generici, e ancor più i biosimilari, per avere a disposizione nuove risorse”

leggi su Adnkronos>>

 

adnkronos