Pavia, citta’ cardio-protetta

pavianelcuorePromozione delle manovre salvavita da attuare in caso di arresto cardiaco e installazione di defibrillatori semiautomatici nei punti strategici della città

Pavia nel Cuore è un’associazione giovanissima, nata appena nel 2013. E giovani sono anche i suoi due fondatori: Enrico Baldi, 26 anni, ed Enrico Contri, 28. Ma al loro attivo possono vantare già un gruppo di 44 volontari, di cui ben 34 sono istruttori: età media sotto i 30 anni. I due Enrico, entrambi medici, hanno dato vita all’idea di Pavia città cardio-protetta, attraverso la promozione delle manovre salvavita da attuare in caso di arresto cardiaco e della installazione di defibrillatori semiautomatici nei punti strategici della città. Un progetto globale, che – unico in Italia – si occupa anche di fare ricerca sulla qualità delle manovre di rianimazione cardio-polmonare.